Meno 24% la pubblicità sulla carta in Italia nei primi 8 mesi del 2009

| 10 ottobre 2009 |

fcp

La pubblicità sulla stampa in Italia è calata del 24% nei primi otto mesi di quest’ anno rispetto allo stesso periodo dell’ anno scorso. Lo annuncia la Federazione delle Concessionarie di pubblicità (FCP).  

I quotidiani in generale hanno registrato una diminuzione di fatturato del -20% ed  una diminuzione degli spazi del -5%.

Nel settore dei quotidiani gratuiti il calo è del 28% nel fatturato e del 20% nello spazio.

I periodici in generale registrano un calo dei ricavi del 30% e una diminuzione degli spazi parti al 22%

Nei settimanali, in particolare i ricavi calano del 29% e gli spazi del 1%

Per i mensili si registra una diminuzione di fatturato del 32% e un calo degli spazi del 27%.

Anche nelle altre periodicità, flessione sia del fatturato (-17%) che degli spazi pubblicitari (- 22%).

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.