Google potenzia G-News e stringe un accordo con l’ Epa

| 22 marzo 2009 |

epa

Google e l’ Epa (European Pressphoto Agency) hanno stretto un accordo per dividersi eventuali ricavi comuni. Da parte sua Google sta studiando come monetizzare meglio Google News, che è stato finora per molti versi sottoutilizzato. Epa, un consorzio di diverse agenzie fotografiche europee, fonirà dei contenuti provenienti da otto dei suoi membri. (Qui il comunicato congiunto Google/epa ).

Le agenzie di informazione hanno penato per ottenere accesso ai ricavi pubblicitari ottenuti dal motore di ricerca con le loro notizie. Belgia, ad esempio, l’ agenzia belga che fa parte di Epa ed è uno degli otto soggetti che hanno siglato l’ accordo, tempo fa aveva fatto causa a Google per ottenere parte dei ricavi, col risultato che era stata rimossa dall’ elenco delle fonti di Google News… come se a un editore venisse tolta dalle edicole una sua pubblicazione.

Forse – commenta Followthemedia –  le agenzie di stampa hanno imparato la lezione. (JMH)

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.