Giornalismo partecipativo: Rue89 si espande in Canada

| 5 settembre 2009 |

rue891 Rue89.com, uno dei principali siti francesi di giornalismo partecipativo,  sta per lanciare una versione canadese. Si chiamerà Quebec89.com e verrà pubblicato a partire dall’ 1 ottobre sulla base di un accordo con la società del Quebec Branchez-vous.com.

Lo ha annunciato a Journalism.co.uk Pierre Haski, il fondatore di Rue89, spiegando che il nuovo sito diffonderà i contenuti della testata madre, utilizzando però tre persone per produrre contenuti locali. I ricavi verranno divisi fra le due società.

Haski ha sottolineato che un gruppo di giornalisti belgi ha contattato Rue89 per realizzare un accordo analogo, ma non sono stati trovati investimenti iniziali sufficienti.

Rue89, fondato nel 2007 da un gruppo di ex giornalisti di Libération, ha superato nel giugno scorso 1,5 milioni di visitatori unici.

I commenti sono chiusi.