Tv: più di 6500 canali in Europa

| 23 ottobre 2008 | Tag:,

out-38.jpg Uno studio dell’ European Audiovisual Observatory (EAO) – Il paese con più canali, 883, è il Regno Unito, seguito da Germania (300) e Italia (284) – In coda (14 canali) Estonia e Lituania

———-

Più di 6.500 canali Tv sono attualmente disponibili nell’ area dell’ Unione europea e nei due paesi candidati Croazia e Turchia. Il dato è dell’  European Audiovisual Observatory (EAO) ed è stato annunciato in occasione di un Congresso internazionale del MIPCOM la settimana scorsa.

La Gran Bretagna è in cima alla classifica con 883 canali tv, seguita da Germania (300), Italia (284), Francia (252) e  Spagna (199) mentre la Turchia è in ottava posizione (132) dopo la Svezia (136).

Il corposo predominio britannico è dovuto soprattutto al gran numero di canali tematici che vanno in onda sul mercato interno e che spaziano dal cibo ai giochi e ai vari canali diretti verso altri paesi europei.

Al fondo della classifica ci sono l’ Irlanda e la Lettonia con 14 canali ciascuno, subito dopo Estonia (15) e Lithuania (15).

Il database attualmente identifica 5.068 canali attivi e circa 1.500 canali locali, che verranno progressivamente aggiunti al MAVISE (il recente archivio dati sulla tv nell’ Unione europea).

I canali via cavo, satellite e le IPTV (Internet Protocol Television) rappresentano 2.730 dei 5.068 canali attivi, seguiti dai 1.809 regionali e locali e dai 381 canali nazionali terrestri.  

(via EJC)

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • L’ UE finanzia un progetto per il p2p L'Unione si impegna con 15 milioni di euro nel finanziamento di un progetto legato all'evoluzione di tecnologie p2p, quelle che consentono la condivisione di file - Si chiama P2P-NEXT e […]
  • Di chi sono i nostri dati? La domanda retorica del titolo ci è parsa una buona base di partenza per introdurre una riflessione del "nostro" Marco Dal Pozzo sul GDPR. Il fantomatico, oramai non si può definire […]
  • Esperienze di secondo schermo La second screen experience è, come viene molto bene definita da Lillo Montalto Molella in un capitolo specifico ad essa dedicato del suo libro " Real time journalism ",  : << un […]
  • Tv satellitare: BskyB e Sky Italia prime in Europa per crescita abbonati Con una net addition di circa 235 mila abbonati nei primi nove mesi del 2008, BSkyB (Regno Unito) si conferma anche il primo operatore di Pay-TV satellitare europeo per tasso di […]
  • Non internet ma la tv la prima fonte d’ informazione per i giovani Rompe gli stereotipi un nuovo studio sulle abitudini informative dei giovani compiuto da una società canadese – Anche i giornali continuano a suscitare interesse – I risultati diffusi a […]

I commenti sono chiusi.