Tv: più di 6500 canali in Europa

| 23 ottobre 2008 | Tag:,

out-38.jpg Uno studio dell’ European Audiovisual Observatory (EAO) – Il paese con più canali, 883, è il Regno Unito, seguito da Germania (300) e Italia (284) – In coda (14 canali) Estonia e Lituania

———-

Più di 6.500 canali Tv sono attualmente disponibili nell’ area dell’ Unione europea e nei due paesi candidati Croazia e Turchia. Il dato è dell’  European Audiovisual Observatory (EAO) ed è stato annunciato in occasione di un Congresso internazionale del MIPCOM la settimana scorsa.

La Gran Bretagna è in cima alla classifica con 883 canali tv, seguita da Germania (300), Italia (284), Francia (252) e  Spagna (199) mentre la Turchia è in ottava posizione (132) dopo la Svezia (136).

Il corposo predominio britannico è dovuto soprattutto al gran numero di canali tematici che vanno in onda sul mercato interno e che spaziano dal cibo ai giochi e ai vari canali diretti verso altri paesi europei.

Al fondo della classifica ci sono l’ Irlanda e la Lettonia con 14 canali ciascuno, subito dopo Estonia (15) e Lithuania (15).

Il database attualmente identifica 5.068 canali attivi e circa 1.500 canali locali, che verranno progressivamente aggiunti al MAVISE (il recente archivio dati sulla tv nell’ Unione europea).

I canali via cavo, satellite e le IPTV (Internet Protocol Television) rappresentano 2.730 dei 5.068 canali attivi, seguiti dai 1.809 regionali e locali e dai 381 canali nazionali terrestri.  

(via EJC)

I commenti sono chiusi.