Pubblicità online: negli Usa quella locale toccherà i 14 miliardi di dollari nel 2012

| 24 marzo 2008 | Tag:

Il logo della Borrell

La spesa per la pubblicità locale online negli Stati Uniti ha superato i 7,5 miliardi di dollari nel 2007 e si prevede che raggiungerà i 14 miliardi nel 2012, stando a una recente ricerca della Borrell Associates.

Nel 2007, circa i due terzi dei ricavi sono venuti da banner e da normali inserzioni, per un totale di circa 5 miliardi. Mentre i video online e le inserzioni tramite motori di ricerca hanno portato altri 2 miliardi, cioè il 29%.

Il rapporto si dovrebbe rovesciare nel 2012, quando banner e inserzioni dovrebbero fatturare 2,5 miliardi di dollari, mentre gli investimenti sui motori di ricerca e nei video dovrebbero raggiungere i 10,8 miliardi di dollari, rappresentando così il 75% del totale della spesa.

La pubblicità via e-mail è cresciuta nel corso degli ultimi anni, ma resta ancora indietro alle altre come importanza, secondo Borrell Associates.

(via SfnBlog).

I commenti sono chiusi.