Olimpiadi Pechino: una Conferenza internazionale a Parigi sulla situazione della libertà di espressione

| 15 marzo 2008 | Tag:, ,

Campagna Cina
Quale livello di libertà di stampa i giornalisti sportivi e i commentatori potranno attendersi quando andranno in Cina per le Olimpiadi 2008?
La risposta dovrebbe venire da una Conferenza internazionale che si terrà il 18 e il 19 aprile a Parigi.

In particolare una sessione sarà dedicata alla politica della Cina nei confronti dei media stranieri: vi parteciperanno Yuwen Wu, capo della sezione informazione della BBC China, Joceyln Ford, presidente del Media Freedoms Committee presso il Foreign Correspondents Club of China, e Fan Ho Tsai, presidente della Hong Kong Journalists Association.

Altre sessioni analizzeranno le questioni della libertà di stampa alle Olimpiadi, delle forme di controllo che vengono esercitate sui media cinesi, delle condizioni di lavoro in cui i giornalisti stranieri saranno costretti a operare e sui limiti della libertà di azione per i cittadini cinesi su internet.

La conferenza è organizzata da diversi gruppi e associazioni, fra cui la World Association of Newspapers, il World Press Freedom Committee, Reporters Sans Frontières, il Committee to Protect Journalists, Human Rights in China e Asia Presse.

Il programma della Conferenza può essere consultato su: http://www.beijing2008conference.com/home.php

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.