La Biblioteca del Congresso Usa apre una pagina su Flickr

| 21 gennaio 2008 |


Oltre 3.000 fotografie messe a dsposizione del pubblico, a cui vene chiesto di collaborare alla loro classificazione tramite ‘’tag’’ – E’ solo una parte minima dei 14 milioni di immagini conservate nella Biblioteca – Flickr lancia il progetto ‘’The Commons’’

————-

La Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti ha aperto su Flickr – il sito di condivisione sociale di immagini fotografiche – una sua pagina (Library of Congress Flickr page), rendendo publiche oltre 3.000 fotografie, e chiedendo ai cittadini di fare volontariamente il lavoro di classificazione assegnando a ciascuna di esse i relativi ‘’tag’’.

Ne dà notizia l’ European Journalistic Centre (EJC) in una nota in cui spiega che la classificazione ‘’fa parte di un progetto pilota lanciato in connessione con una iniziativa dello stessa Flickr dal titolo ‘The Commons.’

Per ora la Biblioteca ha reso disponibili due raccolte di foto: ‘1930s-40s in Color’ e ‘News in the 1910s’.

Si tratta di una piccolissima frazione delle foto (circa 14 milioni) e degli altri materiali visivi che la Biblioteca possiede.

Per quanto riguarda Flickr, ‘The Commons’ è invece un progetto che punta a mettere in evidenza e a dare un contesto agli archivi delle pubbliche amministrazioni, prima fra le quali il Congresso, e tutte le altre che potenzialmente potrebbero essere coinvolte.

Un aspetto interessante del progetto è l’ introduzione da parte di Flickr di una nuova categoria di copyright, in cui si precisa che le foto non hanno ‘’restrizioni note’’ sul piano dei diritti d’ autore (‘no known copyright restrictions’).

(Nella foto, Jack Delano, Bambini impegnati nella raccolta delle patate in una fattoria nei pressi di Caribou, – Aroostook County, Me. – nell’ ottobre del 1940).

I commenti sono chiusi.