“Giornalismo online, questo sconosciuto”, il 14 ottobre incontro di lavoro in Fnsi

| 9 ottobre 2008 | Tag:, , ,

Bucchi I primi risultati della Ricerca sul giornalismo online in Italia avviata nelle scorse settimane da Lsdi saranno al centro di un incontro di lavoro che si terrà la mattina del 14 ottobre prossimo a Roma nella sede della Federazione nazionale della stampa (Fnsi, Corso Vittorio Emanuele 349).

—–

L’ appuntamento mira a ricavare le prime indicazioni sullo stato del giornalismo online nel nostro paese e a fornire suggerimenti su come allargare e approfondire l’ indagine per conoscere meglio un fenomeno in espansione che però non è ancora stato studiato con la giusta attenzione nel nostro paese.

All’ incontro – in programma dalle 10 alle 13,30 – parteciperanno fra gli altri Roberto Natale e Franco Siddi, presidente e segretario generale della Fnsi, Enrico Ferri e Daniela Stigliano, della segreteria federale, Pino Rea, coordinatore di Lsdi, e  diversi giornalisti delle redazioni on-line di media tradizionali e nativi digitali.

La fase iniziale dell’indagine – intitolata "Giornalismo online, questo sconosciuto" – si sta articolando attorno a due questionari*. Il primo è diretto ai responsabili delle testate online, sia quelle “derivate” dai media tradizionali sia quelle nate esplicitamente per la Rete. Il secondo questionario è diretto invece al popolo dei redattori, collaboratori, che lavorano o collaborano con quelle testate.

L’incontro sarà aperto ai contributi e ai suggerimenti di tutti gli addetti ai lavori per permettere di delineare meglio profili professionali, complessità organizzative, problematicità e prospettive occupazionali.

L’ obiettivo della giornata è anche di iniziare a fare networking fra gli addetti ai lavori per allargare la conoscenza e la consapevolezza di una comunità professionale numericamente significativa, ma dispersa e ancora poco evidente nel contesto italiano.

Il programma dell’incontro:

– Introduzione dei lavori e presentazione di Lsdi

– Saluto e presentazione del contesto da parte di Fnsi

– Presentazione degli obiettivi della ricerca e del suo avanzamento lavori

– Interventi proposti dai partecipanti:

Marco Mazzei, (Editor-in-chief & Chief content officer Mondadori On Line)
Il ruolo del direttore e le nuove organizzazioni del lavoro nell’ editoria online

Francesco Magnocavallo (Direttore editoriale di Blogo.it)
Pratica ed etica del nanopublishing

Robin Good (Chief Editor Master New Media)
Storia di un giornalista-editore che vive di internet

Paolo Butturini (Segretario dell’ Associazione Stampa Romana)

– Conclusioni – Sintesi degli spunti più importanti dell’incontro e proposte operative per il futuro

Hanno assicurato la loro presenza:

Claudio Giua, Direttore centrale contenuti digitali Gruppo Espresso

Federico Badaloni (Responsabile dei progetti editoriali area internet Elemedia, Gruppo Editoriale L’ Espresso)

Stefano Romagnoli (Nove, Firenze).

***

L’ incontro verrà trasmesso in diretta web-tv da Dolmedia e i lavori saranno resi disponibili in rete nei giorni successivi per permettere una discussione allargata sui temi trattati.

—–

* I due questionari sono raggiungibili qui e qui.

—–
Documentazione

Sui giornali online in Italia si può consultare:

– Il Rapporto Istat:  “Stampa periodica e informazione on-line. Risultati dell’indagine sui quotidiani on-line – Anno 2005”

– Luca Conti: I quotidiani italiani e internet (7 agosto 2006)

 

– – – – –

Il Campo dell’ indagine:

 

1) testate tradizionali trasposte online
2) testate nuove nate ad hoc (suddividendo in portali e nanopublishing)
3) ruoli giornalistici negli aggregatori
4) testate online locali e per le testate online verticali (es sport o spettacolo o …)

 

I – La produzione dei contenuti

– analisi della qualità della produzione dei contenuti
– analisi della tipologia degli strumenti usati
– analisi dei fornitori o service dei contenuti
– analisi del "timing dei contenuti"
– contenuti 1.0, 2.0 … 3.0
– utilizzo della multimedialità e fonti della stessa
– rapporti con le funzioni del marketing

II –  Struttura produttiva e integrazione

– rapporti con la casa madre, integrazione redazionale, plurimedialità.
– ruoli e funzioni
– struttura delle redazioni
– tipologia di contratto
– collaboratori esterni; stagisti (con relativo trattamento e tipo di funzione)
-orari di lavoro e straordinari
– livello di sindacalizzazione e coscienza del proprio lavoro

III Numeri, business e prospettive

– Statistiche di diffusione: visitatori unici, pagine viste, partecipazione a panel statistici, accessi ai contenuti multimediali
– Quote di mercato relative e confronti fra la diffusione dei media cartacei e dei media digitali
– Modelli di business
– tipologie pubblicitarie, agenzie di riferimento e stumenti utilizzati
– altri sistemi di distribuzione digitale: ebook, terminali mobili
– prospettive e strategie per il futuro

 

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.