Free press: in costruzione una rete di siti locali per Metro International

| 27 marzo 2008 | Tag:,

Metro Il gruppo svedese punta a realizzare una forte “capacità interattiva” per tutte le sue testate, in modo da raggiungere i giovani professionisti, con Metro France quale testata pilota – Un sito in ogni città con una rete di blog e informazioni a livello locale – Attualmente sono 84 le edizioni di Metro

———-

Il gruppo specializzato in giornali gratuiti Metro International sta progettando di realizzare una forte “capacità interattiva” per tutte le sue testate, in modo da raggiungere i giovani professionisti, con Metro France quale testata pilota.

Lo annuncia Editor’s Weblog, citando Brand Republic.

Ogni sito di ogni città dovrebbe diventare, come afferma Brand Republic, una "indispensabile fonte di notizie e di informazioni", con un network di blog su temi rilevanti e prospettive locali.

Tom Symonds, managing Director di Metro Interactive, ha spiegato: "Con questo investimento Metro definirà il proprio spazio, dove  non solo indirizzeremo gli interessi dei nostri utenti per le notizie e l’ informazione più rilevanti, ma costruiremo uno spazio completamente centrato sulla vita urbana, che accrescerà l‘ influenza degli utenti”.

Il vicepresidente addetto allo Sviluppo, Christian Toksvig, che è stato assunto ai primi di marzo, è stato incaricato di lanciare nuove testaste Metro gratuite. Attualmente Metro pubblica 84 edizioni.

Il network di blog distingue i siti di Metro da quelli di altre testate locali. Invece di sfogliare soltanto le notizie, gli utenti possono seguire anche le opinioni e trovare informazioni rilevanti sul piano locale.  

Fonti: Brand Republic, Editor’s weblog

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.