Arrivano 2,75 mln di dollari per Publish2

| 2 aprile 2008 | Tag:

Il lgo di Publish2 Prende consistenza il progetto di piattaforma destinata ai giornalisti lanciato in fase sperimentale nell’ autunno scorso negli Usa – L’ investimento è del Velocity Interactive Group, una società di venture capital specializzata nel settore dei media, che evidentemente crede nel progetto – “Integrare Publish 2 nel flusso produttivo delle redazioni e renderlo una risorsa indispensabile”: questi gli obbiettivi dei fondatori

———-

Publish 2 – un social network dedicato specificamente ai giornalisti lanciato nell’ autunno scorso in versione Beta (vedi Lsdi)  – ha ottenuto un finanziamento di 2,75 milioni di dollari dal Velocity Interactive Group, una società di venture capital specializzata negli investimenti nei media.

Ne dà notizia uno dei fondatori di Publish 2, Scott Karp, già nel gruppo editoriale della rivista The Atlantic, che guida l’ iniziativa insieme a Robert Young, affermato imprenditore e giornalista digitale, e dispone di qualificati appoggi esterni quali Jeff Jarvis, fondatore di Buzzmachine.com, e Howard Weaver, vice-presidente del gruppo McClatchy .

A loro si aggiungeranno Jonathan Miller e Ross Levinsohn che, sostiene Karp nel blog di Publish2 , conoscono profondamente la visione e gli obbiettivi di Publish 2, che punta a giocare un ruolo di punta nella trasformazione del giornalismo e dell’ industria delle notizie.

I fondi ottenuti – spiega Karp – verranno utilizzati per

  • Mettere a punto la piattaforma di Publish2, rendendola una risorsa indispensabile per l’ evoluzione della pratica del giornalismo.
  • Costruire un team di innovatori che avranno come missione quella di aiutare i giornalisti, i redattori e le redazioni a integrare Publish 2 nel loro tradizionale flusso produttivo e a trarre vantaggi dalla loro appartenenza al più vasto network di Publish2.

Quanto alla questione del business model, per il momento non è ancora possibile rivelarlo nei particolari. Quello che possiamo dire comunque – conclude Karp – è che così come puntiamo a creare una relazione editoriale simbiotica con le aziende editoriali, vogliamo creare anche, parallelamente, una relazione economica simbiotica.

Publish2 uscirà dalla fase Beta fra la tarda primavera e l’ inizio dell’ estate.

I commenti sono chiusi.