Immaginando i giornali del 2020

| 26 ottobre 2007 |


‘’Envisioning the Newspaper 2020’’, un Rapporto di ’Shaping the Future of the Newspaper’’ (WAN) , con le previsioni sul futuro dei quotidiani da parte di futurologhi, accademici ed esperti
——————–

A che cosa somiglieranno i giornali nel 2020? Il progetto ‘’Shaping the Future of the Newspaper’’ – che fa capo alla Associazione mondiale dei giornali (World Association of Newspapers, WAN) -� ha chiesto a 22 futurologhi, accademici, manager industriali, pionieri di internet e altri esperti di immaginare il futuro dei giornali e le loro risposte dicono molto anche del presente del business dei giornali.

Ne � nato un ampio Rapporto dal titolo “Envisioning the Newspaper 2020″*.

Qualcuno sostiene che i giornali somiglieranno a un magazine patinato. Qualche altro che essi verranno tagliati a misura di ciascun lettore. Altri ancora li vedono come dei network generatori di notizie o degli hub digitali di informazioni.

Tutti questi scenari hanno una cosa in comune: si basano sulle tendenze con cui attualmente l’ industria dei giornali sta evolvendo e cresce l’ economia del multimediale.��

�“Il gruppo Innovation crede nel futuro dei giornali – sostiene ad esempio Juan Antonio Giner, di Innovation International Media Consulting Group, USA -, ma i giornali del futuro saranno veramente diversi, e pi� ancora redditizi di prima, se abbracceranno i cambiamenti e le innovazioni senza perdere di vista il cuore e l’ anima della loro attivit�: il giornalismo’’.

�“I giornali sopravviveranno – rileva Rob Curly, Vice Presidente per lo Sviluppo del prodotto al Washington Post/Newsweek Interactive, USA -. Faremo le cose nel modo con cui le abbiamo sempre fatte? Assolutamente no. Negli Stati Uniti ci sono due tipi di editori di giornale: quelli che della parola ‘newspaper’ pensano sia p� importante il ‘news’ e quelli per i quali � pi� importante il ‘paper’… Non dobbiamo aver paura di raggiungere i nostri lettori in nuovi modi. Sar� una delle chiavi del futuro successo della nostra industria’’.�

Altri commenti e previsioni possono essere letti (eng) su: http://www.innovationsinnewspapers.com/index.php/2007/10/18/futurists-ebnvision-the-newspaper-in-2020/

———————-�

*”Envisioning the Newspaper 2020″ verr� pubblicato nelle prossime settimane da SFN, ma esclusivamente per i soci della WAN.

Alcuni di questi spunti sono stati al centro di un seminario sul futuro dei giornali che si � svolto nei giorni scorsi ad Amsterdam nell’ ambito della World Digital Publishing conference, a cui hanno partecipato 400 esperti e addetti del settore dei media provenienti da 74 paesi.

I commenti sono chiusi.