Gli italiani (giovani) preferiscono Internet alla Tv

| 11 novembre 2007 |

E’ dell’ 1% la differenza tra tempo speso online e alla televisione da parte dei giovani italiani tra i 16 e i 24 anni – Un articolo di ITNews

—————



Gli italiani preferiscono Internet alla Tv, mentre è pari al 57% (169 milioni di persone) la quota dei cittadini europei che accedono regolarmente alla rete.

I dati sono stati diffusi da ITNewss in relazione a uno studio condotto in 10 paesi europei per conto della European Interactive Advertising Association (EIAA) da Synovate: 7000 interviste in tutta Europa per comprendere uso, consumo e tendenze degli utenti finali rispetto ai media esistenti.

Per la prima volta – secondo ITNews – , i giovani tra i 16 e i 24 anni di età accedono a internet più spesso di quanto guardino la televisione – l’82% di questo gruppo utilizza la rete tra 5 e 7 giorni alla settimana, mentre solo il 77% guarda la televisione con la stessa regolarità (5% meno dell’anno scorso). I giovani tra i 16 e i 24 anni passano 10% del tempo in più navigando su internet che non sedendo davanti alla Tv e quasi la metà di loro (48%) dichiara di guardare meno la TV proprio perché c’ è internet .

Internet – aggiunge ITNews – è sempre più popolare anche tra gli anziani e tra le donne: sono questi i fattori che hanno determinato la crescita dell’online. Dal 2006, infatti, il numero degli over 55 che usano Internet ogni settimana è aumentato del 12%, mentre il numero delle donne è aumentato dell’8%.
Aumenta anche il tempo che viene passato online: gli utenti europei ci passano ben 11,9 ore alla settimana e circa un terzo (29%), cioè 48 milioni di persone, possono essere considerati “grandi utilizzatori”, in quanto ci passano una media di 16 o più ore alla settimana. In Italia, la percentuale di coloro che possono essere considerati “grandi utilizzatori” è ancora più alta, in quanto raggiunge il 37%.

Tra i giovani si registra il sorpasso dell’online sulla TV, ma l’utilizzo di Internet tallona da vicino il consumo di televisione in tutti i gruppi demografici. Tre quarti di tutti gli utenti Internet (75%) vanno online tra 5 e 7 giorni alla settimana, in aumento rispetto al 61% del 2004. Negli ultimi tre anni, però, la percentuale di chi guarda la televisione è rimasta stabile all’86%.

Internet sta rapidamente diventando un hub per tutti i mezzi di comunicazione tra gli utenti Internet che utilizzano media come riviste, giornali, radio e televisione in modo digitale.

Il Social Networking al terzo posto

Il social networking continua ad essere molto diffuso: il 42% degli utenti Internet in Europa comunica almeno una volta al mese attraverso siti di social networking; in Italia, la percentuale si attesta al 40%. Sia a livello europeo che italiano, questa attività guadagna quindi il terzo posto tra le attività online più diffuse, dopo search e posta elettronica.

Il numero di persone che guardano televisione e video clip online almeno una volta al mese è cresciuto del 150% dal 2006!

Uno degli elementi che hanno contribuito a questa enorme crescita è l’ulteriore aumento della penetrazione della banda larga – oggi 8 utenti Internet su 10 (81%) utilizzano un collegamento in banda larga; in Italia, è il 73% degli utenti Internet che dispone di un collegamento veloce.

Agli Europei piace anche condividere informazioni online; il numero di persone che contribuiscono ai siti che forniscono classifiche e valutazioni ha registrato una crescita del 42% rispetto al 2006 ed oggi oltre un quarto degli utenti (26%) partecipa a forum – cosa che dimostra ancora una volta quanto è potente il passaparola sul web.

Le 10 attività online più diffuse in Europa

Search

87%

Email

81%

Comunicazione attraverso siti di social networking

42%

Instant messaging

37%

Scaricare musica

31%

Ascoltare la radio

31%

Guardare TV, film o video clip

30%

Classifiche e valutazioni

27%

Partecipare a forum

26%

Scaricare film, TV o video clip

20%

I commenti sono chiusi.