Free press: Pùblico scommette sulla ‘’conversione’’ dei lettori

| 12 novembre 2007 |


Il nuovo semigratuito spagnolo (250.000 copie, 120 persone fra giornalisti e tecnici) guarda ai lettori dei gratuiti come a possibili acquirenti di un secondo giornale – In Spagna il 50% del mercato dei quotidiani è nelle mani della free press – La situazione in alcuni altri paesi europei in un’ analisi di Piet Bakker (Università di Amsterdam)

————–

Il lancio di ‘’Publico’’ in Spagna è stato accolto da una sostanziosa ondata pubblicitaria. Lo rileva Piet BakKer nell’ultimo numero della sua Newsletter, Free Daily Newspapers.

Publico è un semigratuito (costa 50 cent, la metà degli altri giornali), ha una foliazione di 64 pagine (un po’ meno dei giornali a pagamento) e non contiene editoriali. Diffonde 250.000 copie e ha uno staff di 120 persone fra giornalisti e impiegati. Dovrebbe raggiungere il break-even in cinque anni.

In Spagna più del 50% del mercato dei giornali è coperto dai gratuiti.

E’ interessante notare che Publico guarda ai lettori della free press come ‘’potenziali acquirenti di un secondo giornale’’. Se dovesse davvero essere così – commenta Piet Bakker – ci sarà un futuro brillante per Publico.

Comunque la conversione dei lettori non è stata ancora registrata.

In Germania Die Welt ha lanciato Welt Kompakt I nel maggio del 2004 – 50 cent allora, 70 adesso. L’ editore Springer ha rifiutato finora di rivelare qualsiasi dato sulla diffusione del giornale. L’ Holtzbrinck group ha introdotto News (50ct) nel 2004, convertendolo poi in un quotidiano economico gratuito nell’ agosto 2006 ma la sua pubblicazione è terminata nel corso dell’ anno. Lo stesso editore pubblica il quasi gratuito 20 cent su due mercati.
Direkt , dell’ edtore di Colonia Dumont Schauberg, ha cessato le pubblicazioni nel dicembre scorso. Il tabloid aveva cominciato a uscire nel 2004 e veniva venduto a 50 cent, ma la sua diffusione non ha nai superato le 10.000 copie.
Vicino al concetto della Welt Kompakt è nrc.next, un tabloid da 1 euro che è la versione del mattino del pomeridiano NRC, che ha una circolazione di c irca 85.000 copie (incluse quelle gratuite).

Styria Media ha lanciato il quotidiano 24Sata, che nel 2006 era il terzo giornale della Croazia.

Daily Record (Scozia) ha lanciato una edizione pomeridiana a settembre, poi convertita in un gratuito.

In Austria il semigratuito (50 cent) Österreich è stato lanciatio a settembre 2006 e, sebbene la sua diffusione sembri ottima, fa affidamento comunque sulla distribuzione gratuita.

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.