Bandito dalla tv statale iraniana l’uso della parola ‘’”donna’”’

| 2 dicembre 2007 |

—————— 

La parola ‘’donna’’ dovrà essere sostituita sulla tv di stato iraniana dal termine ‘’famiglia’’. Lo rileva l’ agenzia di stampa riformista Norouz, secondo quanto riporta l’Adn-Kronos Internacional (AKI News).

Nei programmi diffusi in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, domenica scorsa, la Tv di stato iraniana ha usato la parola ‘’famiglia’’.

Nelle ultime settimane, il Centro per la partecipazione delle Donne ha cambiato il proprio nome in Centro per le questioni familiari.

Il Centro era stato costituito nell’ ambito dell’ ufficio dell’ ex presidente riformista Khatami, che aveva guidato il paese dal 1997 al 2005.     

I commenti sono chiusi.