‘’Potere fotografico’’, un portale contro le ‘’multinazionali’’

| 27 ottobre 2007 |


Alcuni membri del Gadef (Gruppo agenzie distributori e fotografi) hanno dato vita a questo nuovo spazio di lavoro collaborativo, che punta a raccogliere i professionisti italiani e a contrastare ‘’l’ ingerenza delle multinazionali’’ dell’ immagine

———————-

E’ nato da qualche giorno Potere fotografico , un portale dedicato ai Fotogiornalisti e alla loro Professione.

Concepito da alcuni membri del direttivo del Gadef, il Gruppo Aziende distributori e fotografi), punta a raccogliere i professionisti italiani, dai più affermati agli esordienti, in uno spazio di lavoro collaborativi.

‘’Una scelta – spiegano gli organizzatori – dettata dalla necessità di una controtendenza rispetto all’uso, troppo spesso visibile nelle riviste e nei siti italiani di settore, di mettere in secondo piano i Fotografi italiani per dare maggiore risalto a quelli di altre nazionalità.

Sebbene non si possa negare l’eccellenza di questi ultimi – prosegue la nota – non ci pare possibile continuare a trascurare il lavoro degli oltre 30.000 Professionisti italiani, la cui eccellenza non è certamente inferiore, ma che faticano a emergere a causa soprattutto delle attuali condizioni dell’editoria italiana, alla pochezza di diritti di cui gode la categoria giornalistica italiana, e alla scarsità di iniziative, mostre ed enti di supporto legate all’importantissima professione del Fotogiornalismo sul suolo italiano’’.

‘’Il nostro obiettivo ultimo – spiega Potere fotografico – è contribuire alla costruzione delle basi per un nuovo Organismo italiano che tuteli, informi e rappresenti la categoria professionale dei fotogiornalisti di fronte alle nuove tendenze del mercato, alle “nuove” e vessatorie forme di contratto, allo stagnare dell’ editoria, alle nuove prospettive rappresentate dalle tecnologie, all’ inadeguatezza degli attuali diritti d’ autore, all’ ingerenza delle multinazionali’’

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.