PUBBLICITA’: CONTINUA LA CRESCITA

| 15 dicembre 2006 |


Secondo i dati di Nielsen Media Research nel 2007 gli investimenti pubblicitari in Italia aumenteranno del 2%, con un fatturato di oltre 9 miliardi di euro – In crescita anche i quotidiani (+2%) – Incrementi a due cifre per internet (+44% nel 2006)

——————

Nel 2007 la pubblicità continuerà a crescere, raggiungendo un fatturato di 9,04 miliardi di euro, con un aumento di circa il 2% rispetto all’ anno in corso, che si dovrebbe chiudere con un + 2,4% e un volume d’ affari di 8,68 miliardi di euro.
Sono le ultime previsioni dei laboratori di Nielsen Media Research.

In dettaglio, per quanto riguarda la stampa l’ aumento degli investimenti si dovrebbe attestare su un aumento del 2,3%, a causa del rallentamento dei periodici (+2,2%) e della conferma dei quotidiani (intorno al +2%).

Sostanzialmente stabile l’andamento del comparto televisivo
(+0,8% per tutti e due gli anni), escludendo la quota relativa a
Sky che non fa ancora parte del computo, ma che, come ha
spiegato durante un incontro con la stampa Paolo Duranti, direttore di NMR per il sud Europa, ”Nielsen si impegnera’ al massimo per
inserirla al piu’ presto”. Per ora, secondo le stime non
ufficiali, con i suoi 50 canali, la tv satellitare di proprieta’
del magnate australiano Rupert Murdoch ha raccolto attraverso i
suoi 50 canali circa 200 milioni di euro in pubblicita’ con una
crescita del 40% rispetto al 2005.

Protagonista emergente si conferma internet,
che nel 2006 ha registrato una crescita degli investimenti
pubblicitari del 44% mentre per il 2007 e’ atteso un progresso
del 31,4%.

(fonti: ansa,Il Sole-24 ore, ITnews)

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.