LA BBC PERSONALIZZA LA RADIO

| 11 luglio 2006 |

L’ emittente inglese si prepara a lanciare un servizio online che permetterà di creare palinsesti personalizzati, combinando podcast e streaming – Un articolo di Raffaella Scalisi su Apogeonline ————

BBC ha deciso di rilanciare nel radio online broadcasting con un nuovo servizio denominato MyBBCRadio. Ne d notizia in un articolo su Apogeonline (http://www.apogeonline.com/webzine/2006/07/07/22/2006070722654) Raffaella Scalisi spiegando che, durante l’ultimo Radio Festival di Cambridge, il direttore generale Mark Thompson ha confermato l’avvento di una nuova funzione che permetter agli utenti-ascoltatori di personalizzare il palinsesto radiofonico online.
Sar possibile combinare a piacimento la fruizione di podcast con il flusso radiofonico normale, spiega Scalisi.
MyBBCRadio verr integrato nel pacchetto iPlayer BBC, il servizio online gratuito di riproduzione di contenuti multimediali. Oltre all’offerta radiofonica, la nota istituzione anglosassone metter a disposizione, on demand, una ricca selezione di programmi televisivi.
Tutti i servizi si baseranno su una piattaforma peer-to-peer, in modo che possa crearsi una comunit di utenti BBC, con migliaia e forse milioni di bouquet personalizzati, ha confermato Thompson. Attualmente i contenuti online di BBC ammontano a 20 milioni di ore e sono disponibili sia in live streaming che in download. L’obiettivo quello non solo di incrementare l’audience, ma di coinvolgere anche il settore commerciale per favorire il successo della radio online. Una sfida che riguarda anche il podcasting, ancora al centro di dibattito per le sue potenzialit di redditivit. A maggio gli utenti hanno scaricato 4,5 milioni di podcast BBC, ma solo alla fine dell’anno verr decisa la sorte del servizio omonimo.

I commenti sono chiusi.