Dai video “little brother” al citizen journalism

| 7 dicembre 2006 |

Citizen mediaGrazie all’ampia diffusione di video-phone e mini-camere digitali, stiamo entrando alla grande “nell’era del citizen journalism”. Nel caso qualcuno fosse distratto, ce lo ricorda un articolo su USA Today, in cui si segnalano eventi di varia natura avvenuti di recente in diverse località statunitensi, immediatamente ripresi da qualcuno e rilanciati su internet, dove hanno subito trovato “grande attenzione nazionale e finanche internazionale”. L’occhio di “little brother” apre così le porte al giornalismo diffuso e di base. Analoga riflessione arriva dal pionere dell’e-journalism Dan Gillmor: commentando uno di tali episodi, segnala il fallimento del fotogiornalismo professionale: «I professionisti hanno un problema. Non possono affatto competere nella media-sfera del futuro. Stiamo entrando in un mondo dove la creazione di media e l’accesso saranno onnipresenti».

Leggi anche:

  • Dig.it / partecipazione ‘mediata’ e open journalism Una riflessione di Antonio Rossano su partecipazione 'mediata' e open journalism: quali sono le interazioni, le contaminazioni e le sinergie tra le informazioni “partecipate” condivise […]
  • Quando Time scoprì Internet… Al di là delle solite lodi, la "persona dell'anno" scelta dal settimanale Time appare faccenda scontata e poco utile—particolarmente per chi segue da vicino simili dinamiche. Buona parte […]
  • data journalism (segnalazioni dal mondo) Prendiamo spunto da una segnalazione dal mondo web, per parlare di data journalism. Ci pare che dopo il "lancio" iniziale, enfatizzato come salvifico per il giornalismo digitale, non sia […]
  • Internet senza miti: un’ altra storia della Rete Il tempo dei media non è quello della democrazia, ma è quello del commercio e dello spettacolo: la storia di internet, la storia vera, non la mitologia che si continua a diffondere a […]
  • Parte in Usa “Principles of Citizen Journalism” Parte in Usa un altro importante progetto legato al giornalismo diffuso e qualificato. Si tratta del Principles of Citizen Journalism, coordinato dal Citizen News Network (gestito dalla […]

I commenti sono chiusi.