CITIZEN JOURNALISM/1: OHMYNEWS SI FA GIAPPONESE

| 2 settembre 2006 |

Il sito web coreano realizzato con il supporto di circa 40.000 cittadini reporter ha aperto una redazione a Tokio – Investiti tre milioni di dollari




Documento senza titolo

—————–
(da  http://www.journalism.co.uk/news/story1991.shtml )

OhmyNews, il fenomenale sito web koreano realizzato prevalentemente col con tribute di cittadini giornalisti, ha lanciato una edizione giapponese.

OhmyNews ha allestito una redazione a Tokio investendo 3 dei 6 milioni di dollari assegnati l’ anno scorso dalla compagnia giapponese di servizi internet e telofonici Softbank.

Finora circa 1.000 citizen reporters giapponesi sono stati reclutati per fornire storie e spunti che poi vengono elaborate da uno staff di 10 giornalisti professionali.

Attalmente OhmyNews conta su circa 40.000 citizen reporters in Corea. L’ edizione giapponese punta a reclutare almeno 5.000 citizen reporters entro la fine di quest’ anno per raggiungere la soglia dei 40.000 cittadini collaboratori in due anni.

Nizialmente i servizi verranno pubblicati solo in giapponese, anche se qualche servizio successivamente potrà essere tradotto in coreano per la pubblicazione sul sito di Seoul.

Lanciato nel 2000, il sito coreano ha suscitato un vastissimo interesse facendo arrivare alla redazione, ogni giorno, decine di segnalazioni e servizi provenienti da cittadini non professionisti.

Il suo progressive successo editoriale ha indotto qualche osservatore a ipotizzare un suo ruolo significativo nell’ elezione del presidente sud coreano Roh Moo Hyun.

 


Leggi anche:

I commenti sono chiusi.