Wikio sbarca anche in Italia

| 27 settembre 2006 |

Wikio
Ecco il motore di ricerca che equipara le testate giornalistiche tradizionali e i blog. Luca Conti su Pandemia segnala l’arrivo in Italia di Wikio, motore di ricerca specializzato nelle notizie. Dopo il lancio in Francia nel giugno scorso, ora è il momento della versione italiana, a cui seguiranno presto altre versioni in lingua inglese, spagnola, tedesca e olandese.
La caratteristica fondamentale di Wikio è l’unione di testate diverse, quelle giornalistiche tradizionali e i blog, sullo stesso livello. Il motore adotta un algoritmo di ricerca semantica che estrae dalle notizie le parole chiave e attraverso queste effettua una categorizzazione molto verticale. Proprio in Francia Wikio conta già su un bacino di 400.000 utenti mensili, in continua crescita.

I commenti sono chiusi.