TV TAKE AWAY

| 17 luglio 2005 |

Il jukebox della Cbs, 24 ore su 24 di tv senza televisore

Si chiamerà ‘’jukebox’’ e lo lancerà la CBS News fra qualche giorno. E’ un servizio di televisione internet: 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana ma soprattutto televisione personalizzata. Si tratta, spiega Vittorio Zambardino su repubblica.it di ‘’una televisione take away, dove conta ciò che mi piace, come spettatore, e non ciò che viene scritto nei programmi da qualche funzionario e che io spettatore sono obbligato a scegliere o lasciare’’.

’’E’ una tv di contenuti da scaricare via “podcasting” sul mio dispositivo portatile – aggiunge Zambardino -, qualunque nome o marca abbia, ma piccolo abbastanza da stare nella mia mano mentre viaggio o lavoro. Una televisione che sta alla vecchia come l’hamburger sta al pranzo di famiglia. Una televisione non stop che nega il tempo e il luogo dove la televisione è stata tradizionalmente consumata, il divano di casa. Perché va sul computer, si vede al lavoro, in treno, a letto. Una televisione che non appartiene più al televisore, inteso come oggetto fisico’’.

Mario Tedeschini Lalli analizza alcune interessanti conseguenze dell’ iniziativa editoriale della ‘’corazzata’’ mediatica Usa.

Nel comunicato ufficiale della Cbs – precisa su Giornalismo d’ altri – si spiega che sul sito ci sarà di tutto: i video on demand utilizzati per la tv, programmi prodotti solo per l’online con gli stessi conduttori del broadcast, aggiornamenti continuti dagli uffici di corrispondenza e – culturalmente più rivoluzionario – notizie, corrispondenze e video escludivi PRIMA che siano trasmessi in televisione. La logica è chiara: c’è una sola testata che si esprime con più mezzi, diretta a pubblici diversi, ma con un’ unica strategia informativa ed economica. Questo comporta – come è stato spiegato esplicitamente nella presentazione che ci sarà “molto più original reporting” solo per Internet.

Il “contenuto originale” è dunque centrale, sia nella forma del contenuto originale già prodotto per la tv, sia nella forma di contenuto solo per l’online’’.

I commenti sono chiusi.