Stampa: investimenti crescono dell’1,89% nel primo trimestre 2004, secondo l’osservatorio FCP-FIEG

| 2 agosto 2004 |

Gli investimenti pubblicitari sulla stampa nei primi tre mesi del 2004 sono aumentati dell’1,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, secondo l’ Osservatorio Fcp-Fieg. In valori assoluti sono passati da 559,1 a 569,2 milioni di euro, vale a dire un incremento di poco superiore a 10 milioni di euro.

Rispetto ai primi due mesi dell’anno si verificata una leggera attenuazione del ritmo di crescita che, tuttavia, permane a conferma del trend espansivo che ha preso avvio a cavallo tra la fine del 2003 e il 2004.

continua >> www.fieg.it/upload/articoli_allegati/datiosservatorio.doc

Sono i periodici la componente pi dinamica del mercato della stampa con un incremento del 2,6%, mentre per i quotidiani la variazione si attestata sull’1,4%. Ancora una volta sono stati i mensili a far registrare l’aumento pi consistente (+3,4%), seguiti dappresso dai settimanali (+2,7%). Negativo l’andamento delle testate con altra periodicit
(-3,4%) che, comunque, per la ridotta incidenza sul fatturato pubblicitario del comparto hanno contribuito in misura molto limitata sul risultato complessivo.
Per quanto riguarda i quotidiani, va sottolineato la perdurante evoluzione positiva della pubblicit locale (+4,0%), mentre la pubblicit nazionale pur in crescita (+1,3%) sembra aver rallentato rispetto all’inizio dell’anno. Qualche stento per la pubblicit di servizio (+0,4%), dopo i buoni risultati del primo bimestre, mentre per la rubricata permangono condizioni difficili non ancora superate (-4,5%).

I commenti sono chiusi.