In collaborazione tra Forze Armate e Sindacato.
Corso per giornalisti per ridurre i rischi in guerra e in zone di conflitti

| 27 ottobre 2004 |

Lo Stato Maggiore della Difesa organizza, d’intesa con la FNSI, un Corso di base per i giornalisti finalizzato alla conoscenza e prevenzione del rischio in zone di conflitto e guerra, con esercitazioni presso sedi della quattro Forze Armate.

Il Corso, che ha la durata di circa 2 settimane e potrà  coinvolgere sino ad un massimo di 25 partecipanti, si svolgerà  nel periodo dal 15 al 26 Novembre 2004 a Roma. Nella prima settimana, dal 15 al 19 Novembre, presso il Comando Operativo Interforze (COI) si terranno sessioni informative sulla struttura delle F.A. e le norme e modalità  delle missioni militari all’estero. Nella seconda settimana, dal 22 al 25 Novembre, i partecipanti visiteranno sedi e svolgeranno esercitazioni, ciascuna della durata di un giorno, a cura di: Esercito, Arma dei Carabinieri, Aeronautica e Marina Militare. Il Corso si concluderà  il 26 Novembre con la consegna degli attestati di partecipazione.

I requisiti essenziali per partecipare sono: certificazione medica di buone condizioni fisiche e l’iscrizione ad un’Associazione regionale di Stampa o all’Ordine dei giornalisti.

Gli interessati e le interessate debbono far pervenire alla FNSI la domanda di partecipazione (comunicando i propri recapiti postali e telefonici), entro il 10 Novembre 2004, allegando fotocopia del certificato medico e del tesserino del sindacato giornalisti o dell’ordine, al fax 066871444, oppure via e-mail all’indirizzo segrefnsi1@tin.it, o tramite posta celere a: FNSI, Corso Vittorio Emanuele 349 – 00186 ROMA . Per ogni ulteriore informazione si può telefonare alla FNSI ai numeri: 066833879, 066861659.

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.